SEPARAZIONE E DIVISIONE DEI LAYER

La stampa 3D costrisce l'oggetto uno strato alla volta. Ogni strato successivo viene stampato sopra lo strato precedente e alla fine questo crea la forma 3D desiderata. Tuttavia, affinché la parte finale sia resistente, è necessario assicurarsi che ogni strato si leghi adeguatamente allo strato sottostante. Se gli strati non si uniscono abbastanza bene, la parte finale potrebbe dividersi o separarsi. Di seguito esamineremo diverse cause tipiche di questo problema e forniremo suggerimenti per risolverle.


1 - Altezza layer troppo elevata

Come regola generale, assicurati che l'altezza dello strato selezionato sia inferiore del 20% rispetto al diametro dell'ugello. Ad esempio, se hai un ugello da 0,4 mm, non puoi andare troppo oltre un'altezza dello strato di 0,32 mm, altrimenti ogni strato di plastica non sarà in grado di legarsi correttamente allo strato sottostante. Quindi, se noti che le tue stampe si stanno separando e gli strati non si attaccano, la prima cosa che dovresti controllare è l'altezza del tuo strato rispetto alla dimensione del tuo ugello. Prova a ridurre l'altezza dello strato per vedere se aiuta gli strati a legarsi meglio.


2 - Temperatura di stampa troppo bassa


La plastica calda si legherà sempre molto meglio della plastica fredda. Se noti che i tuoi strati non si stanno unendo e sei certo che l'altezza del tuo strato non è troppo grande, allora è possibile che il tuo filamento debba essere stampato a una temperatura più alta per creare maggior coesione tra gli strati. Quindi, se ritieni che questo possa essere il problema, verifica di utilizzare la temperatura corretta per il filamento che hai acquistato. Prova ad aumentare la temperatura di 10 gradi per vedere se l'adesione migliora.



1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti