DISALLINEAMENTO LAYER

La maggior parte delle stampanti 3D utilizza un sistema di controllo a circuito aperto, che è un modo elegante per dire che non hanno feedback sulla posizione effettiva del toolhead. Nella maggior parte dei casi, questo funziona bene perché i motori passo-passo che guidano la stampante sono abbastanza potenti e non ci sono carichi significativi per impedire il movimento della testina. Tuttavia, se qualcosa va storto, la stampante non avrebbe modo di rilevarlo. Ad esempio, se ti è capitato di urtare la stampante durante la stampa, potresti far spostare la testina in una nuova posizione. La macchina non ha feedback per rilevarlo, quindi continuerà a stampare come se non fosse successo nulla. Se noti strati disallineati nella stampa, di solito è dovuto a una delle cause seguenti.

1 - Testina di stampa che si muove troppo rapidamente

Se stai stampando a una velocità molto elevata, i motori della tua stampante 3D potrebbero avere difficoltà a tenere il passo. Se si tenta di spostare la stampante più velocemente di quanto i motori siano in grado di gestire, in genere si sente un clic quando il motore non riesce a raggiungere la posizione desiderata. In tal caso, il resto della stampa risulterà disallineato con tutto ciò che è stato stampato prima. Se ritieni che la tua stampante si muova troppo velocemente, prova a ridurre la velocità di stampa del 50% per vedere se aiuta. Se hai dimestichezza con la regolazione di impostazioni più avanzate, potresti anche prendere in considerazione la possibilità di ridurre le impostazioni di accelerazione nel firmware della stampante.






2 - Problemi meccanici ed elettrici


Se il disallineamento dello strato continua, anche dopo aver ridotto la velocità di stampa, è probabile che sia dovuto a problemi meccanici o elettrici con la stampante. Ad esempio, la maggior parte delle stampanti 3D utilizza cinghie che consentono ai motori di controllare la posizione della testa utensile. Nel tempo, queste cinghie possono allungarsi, il che può influire sulla tensione della cinghia utilizzata per posizionare la testa utensile. Se la tensione diventa troppo allentata, la cinghia potrebbe scivolare sulla parte superiore della puleggia motrice, il che significa che la puleggia sta ruotando, ma la cinghia non si muove. Se la cinghia è stata installata troppo stretta, anche questo può causare problemi. Una cinghia troppo tesa può creare un attrito eccessivo nei cuscinetti che impedirà ai motori di girare. L'assemblaggio ideale richiede una cinghia un po’ tesa per evitare lo scivolamento, ma non troppo stretta dove il sistema non è in grado di ruotare. Se inizi a notare problemi con strati disallineati, dovresti verificare che le cinghie abbiano tutte la tensione appropriata e nessuna sembra essere troppo lenta o troppo stretta. Se si pensa che ci possa essere un problema, consultare il produttore della stampante per istruzioni su come regolare la tensione della cinghia.

Molte stampanti 3D includono anche una serie di cinghie azionate da pulegge fissate a un albero del motore passo-passo utilizzando una piccola vite di fermo (altrimenti nota come grano). Queste viti di fissaggio ancorano la puleggia all'albero del motore in modo che i due elementi ruotino insieme. Tuttavia, se la vite di fissaggio si allenta, la puleggia non ruoterà più insieme all'albero motore. Ciò significa che il motore potrebbe girare, ma la puleggia e le cinghie non si muovono. Quindi, se il disallineamento dello strato è un problema ricorrente, è necessario verificare che tutti i dispositivi di fissaggio del motore siano serrati correttamente.


Esistono anche molti altri problemi elettrici comuni che possono far perdere la posizione ai motori. Ad esempio, se non c'è abbastanza corrente elettrica che arriva ai motori, non avranno abbastanza potenza per girare. È anche possibile che l'elettronica del driver del motore si surriscaldi, il che fa sì che i motori smettano di girare temporaneamente finché l'elettronica non si raffredda. Sebbene questo non sia un elenco esaustivo, fornisce alcune idee per cause elettriche e meccaniche comuni che potresti verificare se lo spostamento dei layer è un problema persistente.

2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti